Articoli

Lucky, Birillo e Terry: in un momento di esplorazione e conoscenza condivisa

15045458_1198147156913121_182076181_o-768x514

Birillo e Terry sono i due asini che vedete nella foto, quando 1 anno fa sono arrivati da me il loro rapporto con i cani non era dei migliori. Sopratutto Birillo si “divertiva” a inseguirli e scalciarli.

Ci sono voluti tempo, pazienza e osservazione per arrivare a questo punto che è solo l’inizio di un cambiamento.

Lucky è sicuramente un soggetto che aiuta nella scoperta e nell’apprendimento perché, nonostante le sue difficoltà fisiche, ci tiene a seguirmi ovunque io vada e ha un atteggiamento positivo e accogliente con tutte le specie viventi. E così ogni volta che andavo a trovare gli asini c’era anche lui.

A piccoli passi e con una mediazione umana Birillo si è un po’ rilassato ed è passato da una fase di difesa e attacco a una fase di esplorazione. Annusando, perlustrando, toccando il corpo di Lucky, e osservando. Lucky si lasciava fare, in alcuni momenti il suo sguardo diventava preoccupato, per aiutarlo aumentavo la mediazione con voce e contatto di tutti e tre per rilassare le tensioni, lasciando spazio a ognuno di interagire, e la libertà di allontanarsi o muoversi come meglio credevano.

Nessuno è mai stato portato nell’interazione ma ognuno ha sempre scelto di essere lì in quel momento. 

Quello che vedete nell’immagine è un primo passo per stare insieme comunicando, capendo l’altro e accogliendolo.

Alice Zelaschi